CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Expandere Lombardia 2014 a Lariofiere

Più informazioni su

Expandere Lombardia 2014 a Lariofiere

EXPANDERE ALTA LOMBARDIA 2014: MILLE PRESENZE E 700 PARTECIPANTI AI WORKSHOP

L’edizione 2014 di Expandere Alta Lombardia, la quarta dalla nascita, la prima del nuovo corso, si chiude con un bilancio completamente positivo per la quantità dei partecipanti, più di mille in rappresentanza di oltre 400 aziende del territorio, e per la qualità della proposta che ha unito workshop e business to business, formazione e relazioni.

Una sfida nella sfida per gli organizzatori, Cdo di Como, Lecco, Sondrio e Monza Brianza: accrescere competenze e conoscenze e dimostrare che l’altro è una risorsa sulla quale costruire lo sviluppo aziendale. Il concetto di impresa rete, di entità radicata nel contesto locale, che guarda con interesse alle opportunità che possono nascere dalle collaborazioni e dalle partnership con altre aziende, del territorio come del resto d’Italia, grandi e piccole. Il percorso di avvicinamento alla giornata odierna, la novità di questa edizione, è iniziato nello scorso mese di febbraio con incontri e confronti sui temi di maggiore interesse, segnalati dagli imprenditori, a cominciare da accesso al credito e internazionalizzazione, e, subito dopo l’estate, ci saranno altri appuntamenti per arrivare a Matching, l’evento fieristico di Cdo.

 

I numeri di Expandere premiano il rinnovamento voluto da Cdo: “I 18 workshop proposti – spiega il direttore di Cdo Como, Sondrio e Lecco Dionigi Gianola – hanno ottenuto un pieno successo con oltre 700 partecipanti complessivamente. Per alcuni, ad esempio quelli sulla vendita on line e sui social network, abbiamo dovuto chiudere le iscrizioni in anticipo. Lo consideriamo un segnale molto positivo: gli imprenditori sono desiderosi di conoscere e di accrescere le loro competenze su tematiche specifiche che hanno una grande rilevanza per la crescita aziendale. Aggiungiamo un’ottantina di appuntamenti individuali con gli esperti dell’area estero per approfondire i temi legati all’export, corsia preferenziale per chiunque intenda allargare la propria attività”. In questi senso Expandere si può considerare soltanto una tappa, certamente non un punto d’arrivo, in quanto Cdo continuerà a supportare gli imprenditori fornendo loro consulenza e servizi per l’internazionalizzazione e per tutte le altre tematiche trattate oggi durante i workshop: l’accesso al credito, i canali di finanziamento, la formazione, la ricerca di professionalità da introdurre azienda, le opportunità offerte dal web, le reti d’impresa.

 

Tra gli oltre 400 partecipanti, in rappresentanza di tutti i settori, oltre il 40% del manifatturiero, piccole e medie imprese del territorio ma anche aziende più grandi e strutturate, particolare di meccanica, edilizia e legno arredo, che sono state attirate proprio dall’alto livello qualitativo dei workshop proposti.

 

“Qui a Expandere ho visto una grande vivacità da parte delle imprese – conclude il direttore Gianola -, c’è voglia di crescere e di migliorare. Credo sia lo spirito giusto con il quale affrontare le sfide del mercato. Da parte nostra, come Cdo, siamo al loro fianco per garantire supporto, consulenza e servizi”.

 

Presidente Cdo Como, Marco Mazzone

“Ho notato con favore la larghissima partecipazione ai workshop. A quello sul Job Act la grande competenza dei relatori ha consentito ai presenti di approfondire la tematica dal punto di vista pratico, e sono state numerose le domande e le richieste di chiarimenti. Con questa nuova formula di Expandere abbiamo cercato di rispondere a un bisogno che c’è. Il cambiamento è stato apprezzato”.

 

Presidente Cdo Lecco, Marco Giorgioni

“Abbiamo pensato che fosse giusto chiudere un momento nato dalla vita di Cdo, rappresentativo di come lavora l’associazione, con un convegno dal titolo provocatorio che richiamasse l’importanza del fare impresa, perché è solo recuperando questa identità che possiamo superare la crisi”.

 

Presidente Cdo Sondrio, Dario Fancoli

“Abbiamo ritenuto che fosse importante dare continuità a Expandere. Le sedi locali organizzeranno altri incontri su questi temi, i più sentiti dagli imprenditori, portando persone esperte nei rispettivi settori. Questa è stata anche una giornata di ritrovo tra associati, è importante creare un clima di collaborazione, ed è una prerogativa della Cdo: insieme si cresce”.

Più informazioni su