CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Azionisti di Cantù, assemblea per crescere

Più informazioni su

Li ha convocati ieri sera, per una assemblea informale, il sindaco Claudio Bizzozero. Attualmente quasi 500 persone che hanno deciso di raccogliere la sfida del primo cittadino per dare un futuro alla gloriosa società di basket maschile. “Ma ora si deve raddoppiare e puntare decisi a quota 1.000”.

 

 

 

 

Si può diventare ancora più grandi e forti. E puntare con decisione a quota mille. Tanti azionisti per salvare e dare un futuro alla Pallacanestro Cantù. Lo ha detto ieri sera al palazzetto Parini il sindaco di Cantù Claudio Bizzozero nel corso di quella che si potrebbe definire la prima assemblea informale degli azionisti popolari della formazione di basket brianzola. «L’invito, ora, è di raddoppiare – ha detto il primo cittadino nel suo intervento -. Ciascuno di noi, sia l’azionariato sia gli sponsor, potrebbero ora chiedere a fornitori e clienti per trovare un’altra persona disposta a entrare nella compagine nel giro dei prossimi mesi». A oggi sono 420 gli azionisti e 85 i sostenitori che hanno deciso di aderire alla sottoscrizione per garantire un futuro al prestigioso club di basket maschile. Gli attuali dirigenti, la famiglia Cremascoli in particolare, hanno deciso di fermarsi al termine di questa stagione agonistica. Ecco perchè Bizzozero, già da alcuni mesi, si è fatto portavoce attivo di questa sottoscrizione popolare. Che ora vuole puntare decisa a quota 1.000.


Più informazioni su