CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Molteni contro Alfano:”Se ne vada in Libia”

Più informazioni su

Il parlamentare comasco della Lega Nord si scatena contro il Ministro dell’Interno. Lo attacca sulla invasione di massa dei clandestini:”E’ appena iniziata – dice – ed è assurdo che l’inquilino del Viminale non sappia e faccia nulla”. Il partito ha già sollecitato le sue dimissioni dall’incarico.

 

 

“L’invasione di massa e’ appena iniziata. L’inettitudine e l’incapacità di Alfano -primo complice nell’abolizione del reato di clandestinità- saranno fattori scatenanti per una vera ondata di sbarchi. I clandestini arrivati finora dall’inizio dell’anno sono 11 mila e 600 mila sono pronti a entrare illegalmente. Assurdo che l’inquilino del Viminale lo sappia e non faccia nulla. Ma quale sicurezza sta tutelando? Forse quella libica. Allora vada laggiù a fare il ministro dell’interno e tolga il disturbo. La Lega le sue dimissioni le ha già chieste”. Lo dichiara Nicola Molteni, deputato comasco della Lega Nord.

Più informazioni su