CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Un super-derby a Cucciago:”Da vincere”

Più informazioni su

Attesa alta a Cucciago per la sfida numero 133 tra Cantù e Varese di basket maschile. Sacripanti deciso alla vigilia:”Ci servono i punti per entrare nelle prime quattro ed essere ben messi per i play-off”. Cimberio in ripresa e temibile. Il dubbio di Aradori, acciaccato, Cusin ce la fa ed è recuperato.

 

 

Cresce l’attesa per il super-derby di questa sera a Cucciago (basket maschile di A1). Da una parte una Vitasnella che finora non ha mai perso davanti ai suoi tifosi in questa stagione – Ngc Arena inviolata – dall’altra una Cimberio che dopo il cambio tecnico (via l’ex canturino Frates) è in ripresa. «Il derby Cantù-Varese non ha certo bisogno di presentazioni ma il nostro obiettivo resta uno solo: vincere per entrare nelle prime quattro e avere il vantaggio del fattore campo nei playoff». E’ un Sacripanti deciso quello che presenta la sfida di stasera (ore 20,30 a Cucciago) tra Vitasnella Cantù e Cimberio Varese, derby numero 133 tra le due compagini. Punti pesanti in palio: «Sia per noi che vogliamo difendere il secondo posto e mantenere inviolato il Pianella – dice ancora Sacripanti – sia per Varese che si è rilanciata anche in zona playoff: la settima e ottava piazza non sono più così distanti». Cantù con il dubbio dell’acciaccato Aradori, che alla fine dovrebbe farcela a scendere in campo, Cusin recuperato. Palazzetto verso il tutto esaurito.

Più informazioni su