CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Polstrada, da Varese arriva un “reggente”

Più informazioni su

Si tratta di Alberto Pidala, ispettore superiore, già a Como per cercare di riportare un pò di tranquillità nella sezione, duramente colpita in questi giorni dall’ordinanza della Procura di Como. Non escluso anche l’arrivo di altri uomini a breve per dare più respiro al personale.

 

 

Da Varese arriva un aiuto agli agenti della Polstrada di Como, colpitii duramente in settimana dall’ordinanza della Procura cittadina che, di fatto, ha decapitato i vertici: arrestato il comandante Compostella (nella foto a lato) – anche se ai domiciliari – in carcere il suo vice Pisani mentre altri tre agenti sono stati colpiti dall’ordinanza e per due è stata chiesta la sospensione dal servizio. Così, per riuscire a porre rimedio a una difficile situazione, alla sede del comando è garrivato in queste ore da Varese un ispettore superiore, Alberto Pidala. Il suo compito è quello di reggente in attesa che tutto possa tornare alla normalità. Ma non è escluso, vista la carenza di personale, che possano arrivare altri “rinforzi” a breve.

 

Più informazioni su