CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Arriva il radio “Goga e Magoga”: ascoltalo

Più informazioni su

Il singolo di Davide Van De Sfroos da martedì in rotazione su tutte le emittenti: dà il titolo anche all’atteso Cd di inediti in uscita alla metà di aprile. GUARDA L’ANTEPRIMA PRESENTATA A MILANO. Titolo un pò enigmatico, il cantante spiega il significato (LEGGI QUI).

 

 

 

Da domani, martedì 25 marzo, sarà in rotazione radiofonica (anche a CiaoComo) una versione speciale di Goga e Magoga, il singolo di Davide Van De Sfroos che dà anche il titolo al nuovo atteso album di inediti in uscita il 15 aprile (già disponibile per il pre-order on line sui principali canali di vendita). “Per la prima volta mi trovo alle prese con un “radio edit” nell’attesa dell’uscita del cd – conferma Davide – Il singolo che abbiamo destinato alle radio è proprio Goga e Magoga,e la cosa non è poi così scontata visto che, anche se porta il titolo dell’album, nella sua versione ufficiale dura più di sei minuti. La scelta di creare una versione per la diffusione radiofonica nasce dal desiderio di collaudare il suo impatto possente e a tratti visionario, dal piacere di voler condividere questo nuovo esperimento che attinge molto dai suoni che per tanto tempo ho frequentato privatamente e dalle inquietudini nell’attraversare questo nostro tempo”.

 

{youtube}VT6FEgxNfDM{/youtube}

 

 

A tre anni da Yanez, ecco dunque Goga e Magoga, dove Davide Van De Sfroos non si lascia alle spalle il folk che lo ha caratterizzato in quindici anni di carriera solistica, ma lo riveste e lo arricchisce di robuste sonorità rock per una ballata da fine dei tempi. Gog e Magoga, secondo le più antiche tradizioni, erano due popolazioni mitiche e temutissime, che sarebbero arrivate prima del Giorno del giudizio. “Cosa significa Goga e Magoga? Dietro l’enigmatico titolo di questo album orgogliosamente bipolare e agrodolce, si nasconde tutta la confusione e la difficoltà di riordinare la consapevolezza del nostro aver viaggiato fino a qui, ma soprattutto il desiderio di nonmsmettere mai a provarci – aggiunge Davide –  Goga e Magoga, tira e molla, fai e disfa, il bello e il cattivo tempo, il caos, buttare tutto in malora e finire a tarallucci e vino. Cosa vuol dire  Goga e Magoga? Non lo sa nessuno esattamente, ma è così che stiamo vivendo e non sappiamo provocherà questo urlo uscendo dalla radio”.

 

L’album Goga e Magoga, pubblicato dall’etichetta Bat Records, distribuita da Universal, conterrà16 brani inediti e sarà lanciato da un grande concerto all’Ippodromo di Milano, inserito nel City Sound Festival, venerdì 13 giugno. Nel prossimo fine settimana, poi, si terranno tra l’Alto lago e la Bassa Valtellina le riprese del videoclip che accompagnerà la canzone sotto la sapiente regia di Dario Tognocchi. Dopo il casting “social” per le comparse, tramite la pagina Facebook dell’artista, è tempo dunque dei primi ciak.

Più informazioni su