CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Altra raffica di incidenti sulle strade lariane

Più informazioni su

Il più grave resta sempre un 18enne di Lurate Caccivio, ferito in modo serio sabato sera a Casnate dopo l’uscita di strada dell’auto sulla quale viaggiava a Casnate. Ieri sera due in ospedale a  Menaggio dopo l’urto tra il loro furgone e una vettura. E a Sorico, sulla Regina, spavento per una ragazza di 20 anni.

 

 

 

Tanti e con serie conseguenze. Raffica di incidenti nelle ultime ore nel comasco sulle strade. Il più grave resta quello di sabato notte in via Pitagora a Casnate: un 18enne di Lurate Caccivio, seduto sul sedile di fianco al guidatore, ferito in modo molto serio dopo l’uscita di strada della loro Peuget. La vettura è andata a sbattere con violenza contro un palo della luce. Il 18enne, soccorso dall’ambulanza del 118, trasportato al Sant’Anna dove è tuttora in prognosi riservata e in coma. Ferito l’amico, un anno più grande, che guidava anche se per lui conseguenze meno limitate.

Altri incidenti ieri tra pomeriggio e serata. A Sorico, sulla Regina, spavento per una ragazza di 20 anni: la sua auto si è ribaltata, lei ferita e portata in codice giallo all’ospedale di Gravedona. Prognosi riservata. Sembra che possa aver fatto tutto da sola. E in serata a Lenno, incrocio tra tra le vie Pellico ed Ardana, un’auto è finita contro un piccolo furgone adibito al trasporto delle pizze per conto di un ristorante della zone. I due a bordo, un 26enne ed un amico di appena 15 anni, contusi e poi portati dall’ambulanza del 118 a Menaggio in ospedale. Non sono gravi.

Più informazioni su