CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Asso piange il nonno travolto dalla valanga

Più informazioni su

Edoardo Binda, 63 anni, non è riuscito a sopravvivere alle ferite riportate domenica sul sentiero del Palanzone. Con lui anche la nuova e la mipotina din 5 anni, quest’ultima miracolosamente illesa. Dolore nel paese, aveva una attività a Castelmarte.

 

 

 

Asso in lutto piange Edoardo Binda, il 63enne imprenditore morto nelle ultime ore all’ospedale Sant’Anna: non si è mai ripreso dopo l’arresto cardiaco subito domenica – poi rianimato dai medici al suo arrivo in ospedale – conseguenza della slavina che lo ha travolto mentre stava facendo una passeggiata su un sentiero del Palanzone, sopra Faggeto. Binda è deceduto nelle ultime ore in ospedale dove i medici hanno provato anche ad operarlo per salvargli la vita. La tragedia domenica mentre Binda, con un’avviata attività di stampaggio a Castelmarte, stava facendo una escursione in zona. Vicino a lui anche la nipotina di 5 anni, miracolosamente illesa anche se sotto choc. La slavina si è staccata al’improvviso, probabilmente per le elevate temperature della giornata. Il funerale del piccolo imprenditore brianzolo ancora da fissare. Cerimonia ad Asso.

Più informazioni su