CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sempre grave l’uomo travolto dalla slavina

Più informazioni su

E’ un 63enne, arrivato in arresto cardiaco in ospedale. Ferita alle gambe la nuora, la nipotina di 5 anni estratta dalla neve da soccorso alpino ed elisoccorso. Le alte temperature odierne all’origine dell’incidente avvenuto sul Monte Palanzone sopra Faggeto. Giallo: una nota del 118 annuncia il suo decesso.

 

 

 

 

Per il 118, con una nota arrivata nel pomeriggio, non ce l’ha fatta a sopravvivere. In realtà è ancora in gravi condizioni, ricoverato all’ospedale Sant’Anna di San Ferno. Si tratta di un uomo di 63 anni, travolto oggi nel primo pomeriggio da una valanga sul sentiero sotto la vetta del Monte Palanzone, comune di Faggeto Lario. L’uomo era con la nuora, 29enne, e la nipotina di 5 anni. La neve, staccatasi all’improvviso per le altre temperature odierne, ha trascinato via nonno e mamma per alcuni metri, mentre la piccola è rimasta intrappolata dalla coltre. Soccorsa immediatamente da 118 e soccorso alpino di Lecco – arrivato con l’elisoccorso di Sondrio – la piccola è stata portata in ospedale con una ipotermia non preoccupante. Tutto sommato, però, illesa. Un autentico miracolo. La mamma ha subito una brutta ferita ad una gamba, preoccupante, ma non in pericolo di vita.

Più informazioni su