CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Casa, il 2014 sarà l’anno della ripresa

Più informazioni su

altIl settore immobiliare chiude un anno di crisi, ma il 2014 presenta i primi segnali di ripresa. Nei primi sei mesi del 2013, le compravendite immobiliari sono diminuite del 13% in provincia di Como. Rallenta anche il mercato delle seconde case nelle zone turistiche, mentre aumenta la richiesta di una casa in affitto. GUARDA IL VIDEO

 

 

altSi è chiuso un anno ancora di crisi per il settore immobiliare, ma il 2014 presenta i primi segnali di ripresa. Nei primi sei mesi del 2013, le compravendite immobiliari sono diminuite del 13% in provincia di Como, anche se alcune zone hanno tenuto. Ad esempio si vende bene in Tremezzina (+10%), nel Cernobbiese (+30%) e sulla sponda orientale del lago fra Blevio e Torno (+3%). Segna un calo del 10% la città di Como. Sono i dati diffusi oggi nella conferenza stampa di presentazione del Borsino Immobiliare che si è tenuta presso la sede di ConfCommercio a cura della Fimaa, la federerazione degli agenti immobiliari. NELL’INTERVISTA AL VICEPRESIDENTE FIMAA, MIRKO BARGOLINI, IL PUNTO SUL SETTORE CASA

 

{youtube}rKltZ1t8cuM{/youtube}

 

 

Da 100 a 200mila euro per acquistare un bilocale a Como, lo stesso prezzo per un appartamento di tre locali in provincia.Rallenta anche il mercato delle seconde case nelle zone turistiche dove, accanto ai russi e agli olandesi, si registra un ritorno dei compratori inglesi. Aumenta invece la richiesta di case in affitto, soprattutto nelle zone vicine al confine con la Svizzera. NEL VIDEO LE PAROLE DEL PRESIDENTE FIMAA, CLAUDIO ZANETTI

 

{youtube}BfI9Hv8cQuo{/youtube}

 

Il Borsino Immobiliare con le notizie e le quotazioni delle varie zone della provincia è amche online sul sito www.borsino-immobiliare.it

 

Più informazioni su