CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Un Como vittorioso, ma quanta fatica!

Più informazioni su

Decide un gol di Altinier dopo pochi minuti: di testa supera il portiere avversario dopo un assist perfetto di Schenetti. Poi il Feralpi reagisce ed anche se in inferiorità numerica per un espulso mette in difficoltà gli azzurri. Tre punti che valgono in attesa della trasferta di Busto Arsizio.

 

 

 

Sembrava tutto facile per gli azzurri dopo i primi venti minuti e la bellissima rete al 8′ di Altinier, ma la Feralpi ha piano piano preso coraggio e ha messo in difficoltà gli azzurri fino al 90′. Parte bene il Como, pressing a tutto campo e palle in area avversaria, su una di queste iniziative nasce l’azione che grazie al cross perfetto di Schenetti dalla sinistra permette al bomber di  staccare benissimo di testa e mettere la palla nell’angolino basso dove Branduani non può arrivarci. Sembra tutto semplice ma non è così, gli ospiti cominciano a guadagnare campo e alla fine la sofferenza è massima. Un espulso nella Feralpi, Dall’Orco, non consente agli azzurri di trovare il raddoppio anche se alla fine ci vanno vicini con un colpo di testa di Gammone con il portiere avversario bravo a salvare sulla linea di porta.

In mezzo al campo in difficoltà le Noci mentre Verachi e Ardito lottano come al solito. La manovra non appare fluida come nelle ultime gare, merito anche degli avversari bravi a bloccare le iniziative di Fautario e Palma. La sofferenza aumenta col trascorrere dei minuti, la partita si fa nervosa e cominciano a fioccare i cartelli gialli da una parte e dall’altra con Fautario, Giosa e Verachi a finire sul taccuino del direttore di gara. Una prova non esaltante ma i tifosi sono stati come sempre grandi nel sostenere con cori e sventolio di bandiere i ragazzi in campo. Portiamo a casa i tre punti ed è questo che conta in attesa della prossima trasferta con la Pro Patria.

Più informazioni su