CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Don Marco e gli abusi, le scuse di Coletti

Più informazioni su

Il vescovo di Como rinnova la richiesta, accorata ed umile, alle famiglie delle ragazzine che hanno subito le attenzioni dell’ormai ex parroco di San Giuliano. Il suo intervento pubblicato sulle pagine del “Settimanale della Diocesi”. Lui sta scontando la condanna ai domiciliari.

 

 

 

Le scuse della Diocesi di Como per un comportamento grave, per “azioni che non si possono cancellare”. E’ proprio il vescovo di Como, Diego Coletti, a dedicare la parte centrale del suo messaggio di Quaresima all’ormai ex parroco don Marco Mangiacasale, condannato per abusi sessuali commessi su cinque ragazzine minorenni della parrocchia di San Giuliano, centro Como. «Rinnoviamo alle giovani vittime e alle loro famiglie la domanda umile e accorata di perdono per tutto il male che hanno dovuto subire», così il vescovo in un intervento pubblicato sul Settimanale della Diocesi di Como nel suo ultimo numero. Don Marco, dopo la condanna penale che sta ancora scontando agli arresti domiciliari, è stato punito dal Papa che gli ha tolto la qualifica di parroco con una decisione adottata di recente. Mangiacasale, per la cronaca, ha risarcito tutte le famiglie delle giovani vittime.

Francesca Guido

Più informazioni su