CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Carta sconto, i comaschi ora la premiano

Più informazioni su

Da settembre aumento considerevole delle vendite anche in provincia di Como. I numeri anticipati dal consigliere regionale lariano Daniela Maroni. E stasera lei, assieme al governatore regionale ed altre autorità del territorio, all’incontro in Confcommercio con i gestori.

 

 

Carta sconto benzina e possibile estensione ai possessori di vetture diesel al centro dell’incontro di stasera, alle ore 21, presso la sede di Confcommercio Como in via Ballarini 12: qui il Consigliere segretario della Regione Daniela Maroni parteciperà ad un incontro con i gestori di carburante della provincia di Como per illustrare i risultati degli ultimi provvedimenti regionali relativi alla carta sconto benzina da lei fortemente voluta per combattere la fuga verso la Svizzera.

“Grazie ai provvedimenti regionali di settembre e all’ordine del giorno votato in Consiglio a dicembre 2013, finalmente la carta sconto consente di avere l’equivalenza con i prezzi praticati in Svizzera – spiega la Maroni, anticipando alcune cifre che saranno diffuse in serata – I gestori delle stazioni di servizio dell’area interessata dallo sconto hanno registrato da settembre incrementi di erogato del 25-27%, con picchi fino a oltre il 50%. Oggi sono quasi 450.000 i lombardi che sono tornati a credere con forza nella carta sconto, con un incremento del 35% nelle attivazioni, grazie agli sconti, al momento attestati a 0,33 euro per la fascia A (0-10 km dal confine) e 0,25 per la fascia B (0-20 km). I vantaggi più evidenti sono in termini di sostegno alle famiglie, salvaguardia e rilancio dell’occupazione nel settore, ma anche di beneficio per l’economia lombarda e nazionale dal momento che le tasse sui carburanti rimangono sul territorio e non vengono regalate alla Svizzera, considerando che prima il nostro Paese si lasciava sfuggire 320 milioni di euro tra le Province di Como, Sondrio e Varese. Il mio impegno sarà costante ed ora cercherò di capire cosa poter fare per il gasolio e l’estensione dei chilometri, per ampliare la fascia”, conclude il Consigliere Daniela Maroni.

All’incontro di stasera parteciperanno il Presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, il Presidente di Confcommercio Como Giansilvio Primavesi, il Prefetto di Como Bruno Corda e i consiglieri di Confcommercio Como.

Più informazioni su