CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Primarie regionali Pd: il Lario sceglie Alfieri

Più informazioni su

E’ lui il piu’ votato nei vari seggi del territorio, aperti fino a ieri sera. Non altissima l’adesione alle urne: complessivamente 1.063 votanti. Diana De Marchi, la sfidante, ha raccolto il 42% delle preferenze. IL COMMENTO DELLA SEGRETARIA PROVINCIALE SAVINA MARELLI.

 

 

 

E’ Alessandro Alfieri il candidato più votato nel Comasco alla carica di Segretario regionale lombardo del Partito Democratico nel corso delle Primarie che si sono svolte ieri in tutta la provincia. Ai seggi, allestiti in tutto il territorio fino alle 20, si sono recate complessivamente 1.063 persone. Ad Alessandro Alfieri sono andate 604 preferenze (57,09%). Diana De Marchi ha invece raccolto 454 voti (42,91%). Quattro le schede bianche, una nulla. «La bassa affluenza anche nel comasco è spiegata dal fatto che sia la prima volta che le primarie regionali sono separate da quelle nazionali. La scelta del Segretario regionale è sicuramente meno sentita di altre – sottolinea la Segretaria provinciale Savina Marelli – e suggerisce la necessità di apportare delle modifiche in futuro. Inutile dire che, sulla limitata partecipazione, hanno influito anche le recenti vicende nazionali. Nella nostra provincia ha vinto Alessandro Alfieri, ma è di tutto rispetto il dato raccolto da Diana De Marchi. Ringrazio ancora sentitamente tutti i volontari che hanno permesso lo svolgimento delle Primarie regionali».

 

Più informazioni su