CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Grande Vitasnella manda Roma al tappeto

Più informazioni su

Partita intensissima a Cucciago. I brianzoli di Sacripanti, sempre davanti per tutta la partita, resistono nel finale. Successo che vale molto anche in chiave play-off e che lascia Cantù al secondo posto in campionato assieme a Milano. In settimana la trasferta tedesca di Eurocup.

 

 

Che partita, ragazzi. La Vitasnella Cantù la fa sua portandosi a casa un successo importantissimo anche in chiave play-off: 83-80 sull’Acea Roma (2-0 negli scontri diretti), valida avversaria lo scorso campionato nella semifinale play-off e ieri sera messa sotto dopo una gara sempre avanti. Ma con finale da brividi. I brianzoli di Sacripanti, insomma, si confermano macchina da guerra davanti al pubblico amico e anche stavolta lo hanno confermato. Di qui non si passa. Gara con il marchio di Aradori (25 punti) e del solito Ragland con 16. Cantù sempre davanti sia pure di poco, ma comunque sempre in vantaggio. E finale intensissimo e ricco di emozioni.

IL TABELLINO

ACQUA VITASNELLA CANTU’ 83

ACEA ROMA 80

(PARZIALI 23- 17, 45- 40, 68- 59)

ACQUA VITASNELLA CANTU’: Awudu, Jones ne, Uter 6, Rullo 8, Leunen 12, Jenkins 7, Marconato ne, Ragland 16, Aradori 25, Cusin 4, Gentile 5. All. Sacripanti.

ACEA ROMA: Goss 22, Jones 9, Tonolli ne, Righetti ne, D’Ercole, Hosley 9, Finamore ne, Baron 20, Szewczyk 10, Moraschini 4, Mbakwe 6. All. Dalmonte.

Arbitri: Begnis, Lo Guzzo, Weidmann.

 

Successo che lascia Cantù al secondo posto in classifica con Milano (26 punti). Davanti l’Enel Brindisi a 28, dietro Siena a quota 24. E in settimana la dura trasferta di Ulm in Germania per giocarsi la qualificazione in Eurocup.

Più informazioni su