CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Cassa Rurale si arrende ai Diavoli Rosa

Più informazioni su

Niente da fare per la formazione canturina di volley maschile di A2: superata al Parini dopo una gara comunque ben giocata. Il commento di coach Bernasconi:”I ragazzi ci stanno mettendo la faccia e dimostrano serietà”. IL TABELLINO DEL MATCH DI IERI SERA.

 

 

La squadra di B2 della Libertas Cassa Rurale Cantù non riesce a battere i forti Diavoli Rosa e si arrende 3-0 al Parini. A inizio match è subito Davide Sala a fare la differenza a muro e con  centrali vanno avanti 0-4 e 2-8. Cantù fatica e si trova sotto 6-15. Un turno in battuta del solito Valori riporta sotto la squadra canturina 12-16. Arriviamo fin al 17-18 con in’ottima corrlalzione muro difesa e una battuta sicuramente efficace. Un errore in attacco e un buon muro di Brovelli riportano i diavoli avanti 17-21. Cantù non molla e con Abati al posto di Laneri in seconda linea si riporta sotto di 2, 22-24. Una decisione arbitrale contestata dai canturini consegna il set agli ospiti.

Secondo set sempre con i Diavoli avanti 2-6 e 6-10 trascinati da Morato. Cantù prova a reagire 12-15 ma poi scende in ricezione e permette a Davide Sala di esprimersi al meglio portando i suoi a vincere 17-25. Terzo set quilibrato in avvio 5-6 e poi 8-7 con Andrea Maino sugli scudi. I Diavoli si riportano avanti 10-12 m Cantù impatta sul sedici pari e vanno avanti 19-18.  Nel finale  è la battuta a fare la differenza (purtroppo in negativo per la Cassa Rurale): Cantù sbaglia troppo mentre i Diavoli battono con una buona efficacia chiudendo il set 23-25 dopo essere stati sul 23 pari.

Al termine della partita e nonostante la sconfitta coach Bernasconi esprime un buon giudizio sulla partita dei suoi: “E’ stata una buona prestazione, abbiamo sofferto troppo al’inizio ma poi siamo stati bravi a non cedere e piano piano a tornare sotto. Peccato per il finale di set, una decisione arbitrale ci ha penalizzato non poco. Bene anche il terzo, abbiamo lottato e provato a fare la partita. I miei ragazzi stanno cercando di venire fuori da questa situazione non facile, ci credono e ci crederemo fino alla fine. Oggi è stata una partita particolare sentita da tutti, fa strano trovare come avversario un giocatore che fino a pochi giorni fa giocava per noi. Sono contento non per il risultato ma perchè questi ragazzi ci stanno mettendo la faccia e stanno dimostrando serietà nei confronti della società”.

 

Cassa Rurale Cantù  0

Diavoli Rosa  3

(parziali 22-25, 17-25, 23-25)


CASSA RURALE CANTU’: Botta 4, Valori 11, Gerbella 6, Maino G.2,Maino A. 14, Laneri 5,Rudi (L),Caspani 2, Molteni 5,Abati N.E,Poncia.


DIAVOLI ROSA: Moro A.4 Sala 10,Pischiutta 8, Mandis 9,Brovelli 12, Morato 8 Levati(l), Priore 4, Fumagalli, Gualtieri, Fumagalli, Pelliccia, Pozzi(L).


 

Più informazioni su