CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Resa dei conti: con Renzi, Ministro lariano

Più informazioni su

Oggi pomeriggio la direzione nazionale del Pd decide se sfiduciare il premier Letta o farlo proseguire nella sua attività. In sindaco di Firenze sempre piu’ intenzionato a rimpiazzarlo a Palazzo Chigi. In quel caso, ecco un ruolo forte per la comasca Chiara Braga.

 

 

 

 

 

E’ il giorno della resa dei conti per il Governo. O con Letta o con Renzi (anche senza il mandato della gente, ma con un avvicendamento destinato a far discutere). La direzione nazionale del Pd, che si riunisce nel pomeriggio, deve scegliere quale delle due strade percorrere. E in queste ore, anche se lei sceglie il basso profilo e di defila, c’è anche la parlamentare lariana Chiara Braga tra le possibili papabili per ricoprire il ruolo di Ministro. Solo, nel suo caso, se Renzi dovesse prendere il posto di Letta. E visto che la Braga è stata eletta nella segreteria nazionale del partito proprio con la corrente “renziana”, diventa una delle possibili ipotesi per completare la squadra del sindaco fiorentino. La Braga, come detto, resta defilata e a chi le chiede conto dell’ipotesi si limita a sorridere al momento.”Vedremo – dice – tutto deve essere ancora deciso. Prematuro fare ipotesi, potrebbero essere del tutto smentite”.

Più informazioni su