CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

In Ticino vince l’Udc: niente immigrazione

Più informazioni su

D’ora in poi sarà piu’ difficile per i lavoratori frontalieri trovare un’occupazione oltre confine. E’ passato il referendum proposto dall’Udc con ampio margine di si. IL VIDEO: MATTEO SALVINI E I POSTI A RISCHIO.

 

 

 

Svizzera a Ticino in particolare dicono no all’immigrazione di massa. E’ stato approvato il referendum proposto dal partito di destra udc con una maggioranza molto risicata a livello della Confederazione. Ben piu’ ampio il consenso in Canton Ticino dove solo il 31% dei votanti – adesione bassa, circa la metà degli elettori complessivi (57% il dato ufficiale) – ha espresso parere negativo. Tutti gli altri hanno detto si. Frutto di una campagna elettorale forte, giocata anche con slogan contro immigrati e frontalieri e diversi cartelloni che hanno suscitato sconcerto e anche un pò di rabbia per chi tutti i giorni va a lavorare in Svizzera. Decisamente a favore i cantoni del sud est della Svizzera, contrari quelli francesi e romandi.

Voto positivo, invece, al decreto federale legato al finanziamento e all’ampliamento delle infrastrutture ferroviarie con il 71,76% di “sì”. Netto no all’iniziativa per stralciare i costi dell’aborto dall’assicurazione malattia di base: 67,27% di voti contrari.

VIDEO, IL COMMENTO DEL SEGRETARIO DELLA LEGA NORD MATTEO SALVINI

 

{youtube}cVbXP6-rs-k{/youtube}


Più informazioni su