CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Vitasnella in Coppa: Reggio primo ostacolo

Più informazioni su

Alle 18 la sfida alla Grissin Bon al Forum di Milano. Brianzoli senza Abass, emiliani con Cinciarini e Brunner out. Coach Sacripanti:”Vogliamo andare il piu’ avanti possibile”. Un ex insidioso: il lituano Kaukenas.

 

 

Si parte stasera. “Eccitati all’ìidea di esserci, desiderosi di fare bene e di andare il piu’ì avanti possibile”. Parole di coach Sacripanti per presentare le Final-Eight di Coppa Italia che scattano oggi al Forum di Milano, sede di quest’anno. La Vitasnella Cantù affronta alle 18 (diretta su Rai Sport 1) la Grissin Bon Reggio Emilia di coach Massimiliano Menetti. I biancorossi, settimi in classifica in campionato a quota 18 punti, sono reduci dalla vittoria di domenica contro la Sutor Montegranarograzie ai 24 punti di Rimantas Kaukenas e ai 17 di James White. Ma devono rinunciare al play Andrea Cinciarini, lesione muscolare per lui, e al pivot Brunner, problema ad un polpaccio e out per un mese.

Problemi di infermeria anche per i brianbzoli. Sacripanti perde per le Final-Eight Abass Awudu che ha subito, domenica a Pesaro, una distorsione alla caviglia destra. Rientrato, invece, Marco Cusin. Gara difficile per Cantù, Sacripanti ci tiene a fare bene, ma conosce anche i rischi della Grissin Bon. Non solo l’ex Kaukenas, ma un complesso insidioso. Cantù con tanti tifosi al seguito per sostenere la squadra. Domani l’eventuale semifinale e domenica la finale. “Noi vogliamo andare il piu’ avanti possibile”, ripete il Pino alla vigilia. Primo ostacolo Reggio.

 

Più informazioni su