CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Onorificenze e ricordi lunedì a Villa Olmo

Più informazioni su

Manifestazione aperta alla cittadinanza e voluta da Comune e Prefettura proprio in occasione del Giorno della Memoria: saranno premiati familiari di vittime della repressione. Presenti sindaco e Prefetto: lettura di alcuni brani toccanti di alcuni dei deportati. GUARDA I DISEGNI DEI PICCOLI DEPORTATI.

 

 

 

Premi e ricordi, anche se tristi e dolorosi. Proprio lunedì pomeriggio (ore 17, Villa Olmo) in occasione della Giornata della Memoria che si celebra in tutto il mondo, è stata organizzata, dalla Prefettura, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Como, una cerimonia per il conferimento delle onorificenze ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra ed ai familiari dei deceduti. Saranno presenti il sindaco Lucini, il Prefetto Corda, le principali autorità politiche e militari del territorio.

Nel corso della manifestazione verranno letti alcuni brani tratti da memorie di internati. La cerimonia sarà anche l’occasione per la consegna delle Onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” conferiti dal Presidente della Repubblica ai comaschi che hanno acquisito particolari benemerenze nel campo economico, sociale, del lavoro o per le cariche pubbliche ricoperte.

GUARDA IL VIDEO: DISEGNI DEI BIMBI NEL GHETTO PRIMA DI ANDARE AD AUSCHWITZ

 

{youtube}4_9ZOh4WvR0{/youtube}

 

Questi disegni fanno parte della mostra allestita da Comune ed Istituto Perretta di storia contemporanea alla Biblioteca di Como

Più informazioni su