CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Brutto ko per la Cassa rurale: troppi errori

Più informazioni su

Si rammarica coach Bernasconi. La sua squadra di B2 maschile di volley incassa un pesante -03 contro il Bollate al Parini. “occorre più attenzione – spiega – in particolare nei finali di set”. Sabato trasferta fondamentale sul terreno del Gonzaga.

 

 

Cassa Rurale Cantù  0

Spaggiarri Bollate 3

(28-30 20-25 21-25)

Cantù: Moro A.1,Valori 22, Gerbella 5, Maino G.2, Poncia 2, Laneri 14, Rudi(L), Botta 1, Molteni 1, Maino A. 4, Moro A., NE: Caspani, Abati(L2).

Bollate: Menardo 3, Perissinotto 16, Bondi 10, Cisternino 8, Lissoni 6 Mianiti 5, Maulo(L) Codarri (L2), Bonomi 1, Lella N.e.Marchini, Rebecca , Mandelli.

 

Dopo il successo della scorsa settimana contro San Giuliano la squadra di serie B2 di volley maschile della Libertas Cantù subisce un KO interno contro la Spaggiari Bollate. Una partita che è stata combattuta nel primo set in cui i canturini si sono arresi ancora una volta ai vantaggi. Il secondo e terzo parziale poi hanno visto gli ospiti controllare con i canturini mai in grado di rimettersi in carreggiata. “Il primo set abbiamo giocato alla pari se non meglio di loro ma purtroppo come ci è capitato troppo spesso non siamo riusciti a chiudere la palla set del 25-23 e poi abbiamo commesso qualche errore di troppo che ci ha fatto perdere il set. Poi ci siamo disuniti e siamo stati poco ordinati a muro e un difesa. Potevamo fare qualcosa in più e con più attenzione potevamo portare a casa qualche punto. Dobbiamo ancora migliorare nei finali di set che ci penalizzano non poco. Buona prova di Valori con 22 punti e del libero Rudi ma per vincere non basta, Ora dobbiamo pensare alla partita di Sabato prossimo fondamentale scontro contro Gonzaga in casa loro”, ha commentato dopo la partita coach Francesco Bernasconi.

Più informazioni su