CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Siriani senza documenti al valico: denunciati

Più informazioni su

La polizia di frontiera di Ponte Chiasso li ha fermati su un pullman. Uno di loro era in possesso di una carta d’identità contraffatta: faceva parte di un blocco di 4.000 documenti sottratti tre anni fa da un comune del napoletano.

 

 

In occasione di un controllo su pullman effettuato dalla polizia di frontiera del Settore di Pontechiasso al valico autostradale di Brogeda, venivano rintracciati quattro cittadini siriani di 25, 28, 30 e 42 anni, questi ultimi tre sprovvisti di documenti. Il 25enne esibiva invece una carta di identità italiana rilasciata da un Comune della provincia di Napoli. Condotti presso gli uffici della polizia di frontiera, risultavano tutti irregolari e la carta di identità di illecita provenienza. In particolare si appurava che faceva parte di un blocco di 4000 carte di identità rubate in bianco nel novembre 2011 presso la sede del Comune del napoletano. Nei confronti dei siriani si procedeva in base alla normativa sull’immigrazione clandestina ed il 25enne denunciato anche per possesso di documento alterato e ricettazione.

Più informazioni su