CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Basket Como cede Mentasti e Smaldone

Più informazioni su

Lo comunica oggi la società lariana: una in serie C, altra in A2 con possibilità di essere schierata ancora con la formazione under 19. E ieri sera sconfitta a Milano contro la capolista. IL TABELLINO E LA CRONACA: Invernizzi e Mistò sempre sugli scudi.

 

 

Il Basket Como, serie B femminile, comunica la cessione di due giocatrici: Alessia Smaldone passa al Sanga Milano (Serie A2), con l’opportunità però di essere schierata ancora dalla formazione Under 19 lariana. Elena Mentasti, una delle protagonisti dell’ultima storica promozione in Serie B, si trasferisce invece alla Polisportiva Orma Malnate (Serie C). Ad entrambe un sentito ringraziamento per l’impegno profuso al Basket Como ed un sincero in “bocca al lupo” per il proseguimento delle loro nuove avventure.

 

La loro cessione arriva poche ore dopo la sconfitta (51-47) di ieri sera a Milano nella 12esima giornata della serie B femminile Como torna da Milano con una sconfitta che interrompe la serie positiva in campionato, contro la capolista che prende così il largo in classifica. La squadra di coach Andrea Piccinelli è stata superata, ma dopo una prova di carattere e di intensità. Insomma, le ragazze se la sono giocata. Milano, che schierava le ex lariane Lanfredi e Rigoldi, prendeva il vantaggio dopo il primo quarto portandosi a +7. Gran recupero di Como al termine del secondo quarto, con Invernizzi e Mistò sempre sugli scudi.

Poi le padrone di casa prendevano nuovamente confidenza col canestro registrando il massimo distacco della serata (+11), al termine di un terzo periodo in cui le lariane “litigavano” col canestro segnando solo 3 punti. Il tentativo di recupero veniva arginato da Milano, che non dava scampo al Basket Como che subiva così la sconfitta all’esordio nel nuovo anno.

 

IL TABELLINO

Basket Femminile Milano-Basket Como 51-47

(18-11, 23-29, 43-32)

Milano: Lanfredi 6, Barberio 5, Minardi 3, Arcidiaco, Picco, Marini 1, Rigoldi 4, Brino 4, Durisotto 15, Nazarova 13. Coach Preda

Como: Battaglini 4, Travaglini, E.Pollini, Tibè 4, Forgione 6, Invernizzi 11, Mistò 16, Scrimizzi, Busnelli 6, Tarragoni, S.Pollini. NE: Schena. Coach Piccinelli

Tiri Liberi: Milano 16/33, Como 10/23

ARBITRI: Rusconi (Voghera) e Baviera (Pavia)

Più informazioni su