CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cantù passa a Bologna, ma non è prima

Più informazioni su

Peccato per i brianzoli di Sacripanti. Giocano bene e vincono in trasferta e si confermano nel gruppo di testa. L’andata si chiude a parità di punti con Brindisi che, però, ha la migliore differenza nello scontro diretto. Quattro in doppia cifra. Ora in Coppa Italia primo avversario la Grissin Bon di Reggio.

 

 

 

 

Un bel successo a Bologna e l’Acqua Vitasnella Cantù si conferma in vetta alla classifica di A1 di basket maschile. Non prima perchè la contemporanea vittoria di Brindisi su Sassari porta i pugliesi al primo posto in attesa del posticipo di stasera tra Siena e Milano. Cantù ha condotto dall’inizio alla fine, contenendo la rimonta dei padroni di casa nel secondo quarto. Alla fine vittoria che sembra facile (78-69) anche all’Unipol Arena. Jenkins (18 punti) il migliore dei ragazzi di Sacripanti, doppia cifra anche per Uter, Ragland e Aradori.

Con il turno di stasera, ultimo dell’andata, definiti anche gli accoppiamenti della final-eight di Coppa Italia di Milano: la Vitasnella affronterà sicuramente la Grissin Bon Reggio Emilia.

 

GRANAROLO BOLOGNA  69

ACQUA VITASNELLA CANTU’  78

(19- 24, 38- 40, 57- 61)


ACQUA VITASNELLA CANTU’: Awudu ne, Jones 2, Uter 18, Rullo 3, Leunen 3, Jenkins 18, Marconato 2, Ragland 15, Aradori 13, Gentile 4. All. Sacripanti.

GRANAROLO BOLOGNA: Gaddefors 6, Hardy 17, Motum 4, Imbrò 3, Fontecchio 2, Guazzaloca ne, Negri ne, Gazzotti ne, Ware 13, Jordan 9, King 8, Walsh 7. All. Bechi.


Arbitri: Taurino, Bettini, Ranaudo.

 

Più informazioni su