CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E la Lega si mobilita: “Niente pedaggio”

Più informazioni su

Il segretario del Carroccio Salvini in prima fila nella protesta di sabato 11 contro i rincari in tutte le autostrade del Nord:”Abbiamo già pagato, ora tocca ad altri”. In strada anche Nicola Molteni perchè sulla A9 l’aumento la porta ad essere tra le più care in Italia in assoluto”.

 

“Non pagherò il casello e, con me, lo faranno altri cittadini incavolati neri”. Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, annuncia la clamorosa protesta del suo partito – domani 11 gennaio – contro gli aumenti dei pedaggi autostradali. E chiama i militanti del Carroccio – ma non solo loro – a raccolta per presidi e volantinaggi contro quello che lui definisce il “furto dei rincari autostradali al Nord in oltre 30 caselli”. “Il Nord ha già pagato, ora tocca agli altri”, spiega in una nota il segretario federale del Carroccio. Salvini sarà presente in mattinata alla barriera di Gallarate, altri militanti faranno lo stesso lunga la A8 e la A9. Alla protesta ha annunciato la sua partecipazione anche il parlamentare lariano Nicola Molteni, anche lui profondamente arrabbiato per i rincari recenti sulla A9 tra Como e Milano. Rincari che fanno dell’Autolaghi una delle piu’ care in Italia.

Più informazioni su