CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E’ un Como sfortunato: solo un punto!

Più informazioni su

Gran bella prestazione di ragazzi di mister Colella quest’oggi al Sinigaglia con la capolista Entella. Due pali e una rete annullata al termine di 90 minuti combattuti dai lariani. Polemiche per il gol che il direttore di gara ha ritenuto in fuorigioco dopo un palo di Gammone. Il nuovo anno inizia con rammarico.

 

 

 

Como spavaldo che ha messo alle corde la capolista Virtus Entella in più occasioni. Ma alla fine il risultato è di parità: solo 0-0 dopo una prova piu’ che buona. Nel primo tempo Defendi con un gran colpo di testa colpisce la traversa e altre due occasioni vanno fuori di poco. La ripresa vede calare il ritmo ma gli azzurri non mollano la presa e mettono in difficoltà la difesa ospite. Il Como riesce a passare in vantaggio dopo che Gammone colpisce un palo ma l’arbitro annulla per una presunta posizione di fuorigioco. E’ stata una bella prestazione dei ragazzi di mister Colella, i liguri partono bene con una bella verticalizzazione al 5′ ma i lariani prendono saldamente in mano le redini del gioco e cominciano a mettere in difficoltà la capolista. Due iniziative, di Cristiani e Defendi, fanno gridare al gol ma la palla esce di poco mentre un colpo di testa al 25′ di Defendi si stampa sulla traversa a portiere batttuto. In mezzo al campo la coppia Verachi – Ardito chiude tutti gli spazi e Fautario spinge sulla fascia. Le Noci cerca la conclusione in un paio di occasioni ma il portiere ospite fa buona guardia. Il Como gioca a ritmo elevatissimo nel primo tempo mentre nella ripresa cala l’intensità ma non la determinazione a ricercare la vittoria. Il mister, vedendo leggermente stanca la coppia offensiva Le Noci Defendi manda in campo al loro posto Perna e Gammone ed è proprio il guizzante attaccante lariano a colpire il palo al 74′, sulla ribattuta la palla finisce in retee ma l’arbitro annulla per un probabile fuorigioco. Il Como continua a premere anche se apre il fianco alle repliche veloci dell’Entella ma per Melgrati è tutto sommato una domencia tranquilla. Nonostante i 5′ di recupero i biancoblu non riescono a trovare la via della rete che assegnerebbe loro i meritati tre punti in classifica, finisce con un pari a reti inviolate e con la capolista che manieine l’imbattibilità. A breve i video delle interviste dopo la gara del Sinigaglia

Più informazioni su