CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Una notte tremenda: smottamenti ovunque!

Più informazioni su

Oltre 100 interventi dei vigili del fuoco di Como nelle ultime 24 ore. Cedimenti di terreno per le forti piogge in alto lago e nel porlezzese. Apprensione, ma nessun ferito. Pompieri costretti anche a togliere l’acqua in alcune strade a forte scorrimento a Mozzate e Turate. Allagamento anche a Casnate.

 

 

 

La pioggia ha smesso di cadere ieri sera nel comasco e oggi il cielo è sereno e limpido. Un’altra giornata dopo le due – di acqua e nuvole – tra Natale e Santo Stefano. Ma l’emergenza maltempo non si può dire ancora del tutto conclusa visto che fino a poco fa i vigili del fuoco hanno continuato a lavorare sodo in tutta la provincia. Oltre 100 interventi fatti nelle ultime 24 ore, un incubo vero per loro. Mai un attimo fermi per allagamenti e smottamenti. Acqua alta a Casnate – via Sauro – ma anche in due strade a forte scorrimento come la via Gorla a Mozzate e la sp 33 a Turate – con denominazione via Como. Necessario qui l’uso delle idrovore.

E poi l’incubo maggiore delle ultime ore per i vigili del fuoco. Una serie continua di cedimenti di terreno per l’acqua caduta in abbondanza. Nessun ferito o contuso, ma spesso strada bloccate e detriti da rimuovere. Le segnalazioni sono state innumerevoli: a Gravedona località Ronchi, poi a Germasino, a Vercana (località Broggio), a San Bartolomeo Val Cavargna (sp 10), a Porlezza (provinciale 119, poi a Sormano (località Pian del Tivano) e Valbrona.

Più informazioni su