CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tragedia sui binari, Inverigo è sotto choc

Più informazioni su

Uno studente di 23 anni, residente in paese, urtato ed ucciso da un treno in arrivo. Lui indossava le cuffie per ascoltare la musica e non si è accorto dell’arrivo del convoglio. Decesso sul colpo. Amici e conoscenti attoniti e sconvolti.

 

 

Inverigo sotto choc dopo il terribile incidente avvenuto ieri nel primo pomeriggio in via Sant’Andrea, al passaggio a livello delle Nord. Un ragazzo di 23 anni residente in paese, Diego Andreani, travolto e ucciso da un treno. Il giovane avrebbe cercato di attraversare i binari, con sbarre abbassate, al passaggio a livello in località Pomelasca quando è sopraggiunto il convoglio che lo ha investito. Il giovane, da quanto accertato, aveva le cuffiette in quel momento: stava ascoltando musica e per questo non si sarebbe accorto dell’arrivo del convoglio che lo ha colpito in pieno. Decesso sul colpo. Inutili tutti i soccorsi del 118. Andreani, studente, era conosciuto ad Inverigo. I messaggi di cordoglio in queste ore si sprecano sui social-network; attoniti gli amici ed i conoscenti.

Più informazioni su