CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E ora il bollo auto si paga al distributore

Più informazioni su

La novità, illustrata dalla consigliera comasca Daniela Maroni, passa in Consiglio regionale. “Si potrà fare l’operazione – spiega – a costi identici rispetto agli altri centri della riscossione”. Sarà operativa da gennaio nelle 250 stazioni di servizio del territorio comasco. ECCO IL DETTAGLIO.

 

 

I distributori delle aree di confine potranno a breve offrire alla clientela un nuovo servizio: il pagamento del bollo auto tramite il terminale elettronico POS, quello abitualmente utilizzato per le transazioni legate al rifornimento benzina. Il Consiglio Regionale ha approvato, infatti,  l’ordine del giorno presentato da Daniela Maroni (Lista civica Maroni Presidente), che ha esposto il contenuto del documento in aula. Il consigliere illustra nei dettagli l’iniziativa: “Gli utenti avranno l’opportunità di pagare comodamente con il POS il bollo auto, a costi identici rispetto a  quelli degli altri centri di riscossione”.

La nuova iniziativa prenderà piede presso le 250 stazioni di servizio inserite nel circuito carta sconto benzina, ed anche tutti gli altri gestori lombardi potranno farne richiesta.“Inoltre il POS, già collegando online il distributore con Regione Lombardia per le operazioni di rifornimento, permetterebbe con il servizio di pagamento del bollo di abbattere i costi di gestione del terminale che gravano sui titolari delle pompe”, conclude la Maroni.

Più informazioni su