CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La TecnoTeam cade ancora al tie-break

Più informazioni su

La formazione del presidente Crimella inciampa in casa contro Orago. Superata 2-3, incamera un solo punto che non cambia la classifica. Note positive dalle giovani, in particolare da una decisa Redaelli. Ma non basta. TUTTA L’AMAREZZA DI COACH CAIROLI

 

 

 

Scivolata in casa, la terza su cinque gare disputate finora. Sconfitta 2-3 al tie-break, esattamente come sette giorni fa a Casale. La TecnoTeam Albesevolley (B1 femminile) non ha saputo sfruttare al meglio il turno casalingo di ieri sera per migliorare la sua classifica: solo un punto, ma che cambia poco. Gara dall’andamento altalenante: le ragazze di Cairoli hanno perso il primo set e vinto il secondo, poi la ghiotta occasione di portare a casa il terzo. Ma hanno subito la rimonta di Orago, allenato da Franca Bardelli, che poi ha vinto 28-30. Quarto set ancora delle albesine, con una notevole spinta dalle giovani Milesi, Castelli e da una decisa centrale Redaelli, di fatto alla sua prima gara della stagione. Conclusione al tie-break: sei errori della TecnoTeam regalano il successo alle varesine con tanto rammarico di presidente e staff tecnico

 

{youtube}B6kdste7oXU{/youtube}

 

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY  2

VOLLEY ORAGO 3

 

(parziali 19-25; 25-21; 28-30; 25-17; 10-15)

 

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY: Stomeo 5, Elli 13, Landoni, Bottinelli 6,  Redaelli 11, Franco 15, Castelli 10, Colonna Libero, Milesi 4, Losa ne, Fidora. All: Cairoli, vice Boccalupo

 

VOLLEY ORAGO: Di Maulo 8, Tosi 16, Peonia 13, Piani 9, Napodano 17, Tanase 5, Cane 1, Bonvicini libero, Fusari ne, Della Canonica ne, Bosetti Ne, Perinelli, Balzanelli ne. All: Bardelli, vice Mellina.

Arbitri: Fuso Nerini di Milano e Cecchinelli di Sondrio.

Più informazioni su