CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cercano di rubare il rame: fermati in tempo

Più informazioni su

Sono stati i carabinieri di Erba a fermali a Pusiano vicino alla galleria in fase di costruzione. Si tratta di due brianzoli di Giussano, denunciati per tentato furto e possesso di attrezzi per scasso. Sulla loro auto numerosi attrezzi per elettricisti. ECCO LE FOTO.

 

 

I carabinieri di Erba, impegnati a vigilare il territorio al fine di prevenire il verificarsi di reati contro il patrimonio, in via Martinelli a Pusiano, nei pressi di un cantiere per la realizzazione di una galleria, hanno intercettato un’autovettura sospetta che, alla vista dei militari, ha tentato di allontanarsi rapidamente. I militari allora hanno immediatamente provveduto a fermare l’autovettura e ad identificarne gli occupanti, rispettivamente un 58enne nato a Trapani ed una 37enne nata a Mariano Comense, entrambi residenti a Giussano, già noti alle forze dell’ordine entrambi.

Sull’autovettura, che si presentava con i sedili posteriori completamente reclinati, i carabinieri hanno rinvenuto alcuni attrezzi specifici utilizzabili per tranciare e sfilare cavi di rame (forbici per elettricista, pinze a trancio, pila a led), nonché coperte con le quali si ritiene avrebbero celato il materiale eventualmente sottratto. Da un controllo nei pressi del quadro elettrico della ditta che stava effettuando i lavori per la realizzazione della galleria, i carabinieri hanno accertato che erano stati precedentemente tranciati quattro conduttori di rame, dal diametro di circa 4 centimetri e della lunghezza di 200 metri l’uno.

Presso l’abitazione dei due, i carabinieri hanno rinvenuto altri attrezzi utili per tranciare e sfilare il rame, nonché ulteriori tronconi di filo elettrico e pezzi di rame già sfilati. I due sono stati denunciati per tentato furto aggravato e del possesso ingiustificato di attrezzi da scasso.

Più informazioni su