CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Capanno e stalla distrutti dal fuoco nella notte

Più informazioni su

Il primo episodio a Cucciago, il secondo a Cantù. Secondo i pompieri non si tratta di dolo ed i due episodi non sarebbero collegati in alcun modo. Vigili del fuoco in azione per diversi minuti per domare i roghi: utilizzati quattro mezzi.

 

 

 

Due incendi nella notte comasca passata da poco. In nessun caso, secondo i pompieri, c’è l’ombra del dolo. Dunque, del tutto accidentali. Uno, quello in un capanno disabitato di via ai Ronchi a Cucciago, sarebbe stato causato da un corto circuito dell’impianto elettrico ormai vecchio. Danni interni, rovinati gli attrezzi lasciati dal proprietario. Quattro mezzi dei pompieri, tra cui due piccoli, in posto a domare il rogo. L’episodio alla una della notte scorsa.

Alle 5, invece altro intervento per un rogo in una ex stalla – ormai dismessa anch’essa – in via Adige a Cantù. La struttura è andata del tutto distrutta dalla forza del fuoco. Non c’erano animali all’interno ed i pompieri hanno impiegato quattro mezzi per avere ragione delle fiamme. Niente dolo anche qui secondo i vigili del fuoco.

Più informazioni su