CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Peccato, TecnoTeam: colpaccio sfiorato

Più informazioni su

La formazione di volley femminile di B1 superata al tie-break dal forte Casale. Partita decisamente positiva di tutta la squadra di Cairoli, la ex Elli segna 22 punti. Nel finale la spuntano le padrone di casa. Rammarico del presidente Crimella:”Solo il risultato non ci premia, per il resto bella partita”.

 

 

 

 

 

Tre soli punticini: 15-12 al tie-break dell’ultimo set. Tre punticini che costano alla TecnoTeam Albesevolley (serie B1 femminile) una sconfitta immeritata sul terreno dello Junior Volley Casale Monferrato: 3-2. Ma squadra rigenerata e da applausi, quella vista ieri sera in Piemonte. Una TecnoTeam che tiene testa ai quotati avversari per larghi tratti della gara. Primo set perso di un nulla (15-23), poi due vinti e sembra fatta. La ex di Casale, Maria Luisa Elli, superlativa con ben 22 punti segnati. E dire che sabato era a letto con la febbre. Ma bene anche le due centrali Landoni e Bottinelli, ottime risposte dalla capitana Franco (ma non è una novità) e dalla giovane Castelli (14 punti, grande personalità in diverse occasioni). Il tutto ben orchestrato dal libero Colonna e dalla palleggiatrice Stomeo, su eccellenti livelli (9 punti per lei). Peccato per quei tre punti al Tie-break: 15-12 e successo per le piemontesi. Un punto d’oro per le albesine che muovono la classifica.

 

JUNIOR CASALE MONFERRATO  3

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY  2

(parziali 25-23; 23-25; 20-25; 25-19; 15-12)

JUNIOR CASALE MONFERRATO: Vallicelli 6, Lualdi 17, Vokski 19; Trusso 8, Giordana 24; Vanciarelli 6; Deconti libero; Soprazzetti 1, Guarischio 2, Del Nero, Atti ne, Causevic ne, Dell’Oste ne.

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY: Stomeo 9, Elli 22, Landoni 2, Bottinelli 10, Franco 15, Castelli 14, Colonna libero, Milesi, Losa Ne, Fidora, Redaelli. All: Cairoli, vice Boccalupo.

 

”Stasera abbiamo rivisto la nostra squadra – spiega il presidente Graziano Crimella -. Bella partita, brave ragazze, tutte su eccellenti livelli. Peccato solo per il risultato, ma un punto lo portiamo a casa lo stesso. E anche psicologicamente e’ cosa importante in vista di sabato”. Sabato ad Albese arriva Orago, scontro diretto per la zona bassa della classifica.

Più informazioni su