CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Squadra di carattere e Tommy strepitoso”

Più informazioni su

Felice il Ds Marco Flutti nel dopo-partita di Roma. La Comonuoto da lui costruita funziona come un treno:”Sono determinati e con una voglia di lottare pazzesca – spiega  -. Oggi Busilacchi si merita un 10 per i cinque gol fatti. La mia espulsione ? Bagarre, abbiamo protestato e mi hanno cacciato”.

 

 

 

 

 

Una squadra perfetta. E con un carattere pazzesco. E’ la Comonuoto che oggi è andata 8vedi precedente lancio) a vincere a Roma contro la Lazio, ennesima perla di un avvio di stagione super. E così al termine, nonostante l’espulsione rimediata, il Ds Flutti che questa squadra l’ha costruita in estate è felice. “Successo importante, altro passo in avanti in classifica, ma non illudiamoci. Proseguiamo così…”. Poi sa bene che di questo passo si arriva in zona altissima e cambia argomento anche per scaramanzia:”Adesso cerchiamo di concentarci e vincere la gara di venerdì sera in anticipo con il Bogliasco. Vogliaimo una bella piscina piena di tifosi….”

Flutti, poi, passa ad esaminare la gara:”Inizio non facile, abbiamo sofferto nei tempi centrali. E Calcaterra, ex nazionale, ci ha messo in crisi con i suoi gol. Ma noi abbiamo risposto con un super-Busilacchi (nella foto a lato con Cesini durante una puntata di Onda Biancoblù) che oggi ne ha fatti cinque. Grandissimo, merita 10 e l’elogio del migliore in acqua. Poi tutti gli altri, da Ferraris al solito Chicco Pagani, ma anche un grande Caprani nel finale di partita. Ottime parate, buona difesa e l’abbiamo portata a casa”. Vittoria di rimonta e di carattere:”I ragazzi sono incredibili, non si arrendono mai anche quando la gara sta per sfuggire loro. Lottano, sono determinati. Oggi hanno recuperato tre reti”. Infine l’espulsione rimediata in un momento caldo della partita:”C’è stata un pò di bagarre, tutti abbiamo protestato e io mi sono alzato dalla panchina. Il regolamento lo vieta e l’arbitro mi ha cacciato. Diciamo che forse così ho evitato che pagassero altri per le proteste. va bene, mi posso anche “sacrificare” ogni volta se poi il risultato è questo…”

Più informazioni su