CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Via oro e orologio, truffata da finti operai

Più informazioni su

La vittima è una donna di 92 anni di Como che vive sola. Li ha fatti entrare in casa e loro hanno poi approfittato della sua distrazione per derubarla dei preziosi oggetti. A vuoto, invece, un tentativo di raggiro compiuto da un finto avvocato a Erba. LEGGI QUI COSA E’ SUCCESSO.

 

 

 

E’ stata truffata a 92 anni da due finti operai del gas. E’ successo a Como dove l’anziana  – che abita da sola – li ha fatti entrare in casa per un finto controllo. E loro, approfittando della sua distrazione, le hanno rubato alcuni monili in oro, nonché un orologio da uomo di cui la signora non ha saputo quantificare il valore. Non è invece andato a segno un altro tentativo di truffa, ad opera di un finto avvocato che ha indirizzato una email ad una signora di Erba (classe 1959) fingendo di essere l’avvocato della figlia, la quale, fermata dai carabinieri a seguito di un incidente, avrebbe avuto bisogno urgente della somma di euro 1200 per pagare l’avvocato stesso, da versare su un conto corrente che, a seguito di un’attività d’indagine condotta dai militari di Erba, è risultato essere intestato ad un 32enne di Torino, già noto alle forze dell’ordine per questo tipo di reati). Per fortuna la signora, grazie anche ai continui inviti da parte delle forze di polizia di diffidare da qualsiasi tipo di richiesta del genere, non ha effettuato il bonifico e si è rivolta ai carabinieri che hanno consentito che il reato non venisse consumato. Il finto avvocato smascherato e denunciato.


 

 

Più informazioni su