CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Fox Town scivola in Belgio, ma resta prima

Più informazioni su

La formazione di Pino Sacripanti è caduta ad Ostenda dopo una gara tiratissima: il successo permette ai belgi di andare alle Top32. Jenkins ne fa 20, ma non basta. Brianzoli sempre al comando del girone di Eurocup. IL COMMENTO DI SACRIPANTI: LEGGI QUI.

 

 

 

 

Prima sconfitta della stagione di Eurocup per la Pallacanestro Cantù. La formazione brianzola, in questo caso “targata” FoxTown, ieri sera è stata battuta in Belgio dall’Ostenda con il punteggio di 77-75. Uno stop che arriva a pochi giorni di distanza da quello rimediato nella trasferta di Brindisi, domenica scorsa anche in questo caso davvero di un soffio. Partita tirata, con i padroni di casa sempre a condurre sia pure di misura. Cantù mantiene comunque il primo posto nella classifica del girone.

IL TABELLINO

TELENET OSTENDA  77

FOXTOWN CANTU’  75

(22- 16, 46- 40, 59- 53)

FOXTOWN CANTU’: Abass, Jones 8, Uter 8, Rullo 4, Leunen 3, Jenkins 20, Ragland 18, Aradori 9, Cusin 2, Gentile 3. All. Sacripanti.

Arbitri: Gkontas, Chebyshev, Romano

 

 

Coach Sacripanti commenta così la sconfitta di misura della sua FoxTown a Ostenda: “Abbiamo affrontato una squadra che ha preparato benissimo la partita ed era pronta su tutti i nostri giochi. Il Telenet voleva questa vittoria a tutti i costi perché per loro avrebbe significato la qualificazione alle Top32. E’ stata una gara dura e intensa in cui noi purtroppo abbiamo pagato i problemi di falli di Aradori. Abbiamo avuto forse troppa fretta di concludere esagerando nelle conclusioni da tre punti. Nel primo tempo poi in difesa non siamo riusciti a contenere la loro aggressività sui secondi tiri e abbiamo concesso tanti rimbalzi sul lato debole quando Uter e Cusin andavano ad aiutare”.

Più informazioni su