CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Crescita anche in novembre al Casinò Campione d’Italia

Più informazioni su

altPubbliredazionale:

“Aspettiamo i dati di Federgioco, relativi a tutti e quattro i casinò, per l’equivalenza in termini di quota di mercato, ma non possiamo non sottolineare la coerenza dei nostri risultati con il Piano industriale approvato a inizio anno, presupposto sostanziale per garantire la continuità aziendale”. 

 

 

 Aumentano incassi e ingressi alla casa da gioco di Campione d’Italia.

 “Aspettiamo i dati di Federgioco, relativi a tutti e quattro i casinò, per l’equivalenza in termini di quota di mercato, ma non possiamo non sottolineare la coerenza dei nostri risultati con il Piano industriale approvato a inizio anno, presupposto sostanziale per garantire la continuità aziendale”. Non ha premura l’amministratore delegato del Casinò Campione d’Italia, Carlo Pagan, forte di un andamento che anche nel passato novembre ha registrato una crescita, rispetto allo stesso mese del 2012, sia per gli incassi (che sono stati di 7.290.000 euro), in misura quasi del 14 per cento, sia degli ingressi (il mese scorso se ne sono contati 56.414), con un incremento del 6,6 per cento. Un bilancio di 11 mesi del 2012 segnala che, in concomitanza con le straordinarie vincite dei clienti più affezionati, da inizio anno gli incassi sono in aumento, dello 0,6 per cento, rispetto al periodo gennaio-novembre 2012, così come gli ingressi: più 1,8 per cento.

Poiché tradizionalmente al Casinò Campione d’Italia si gioca anche in franchi svizzeri, tradotto nella relativa divisa il dato mostra una crescita che appare ancora più consistente (da 98.680.000 a 101.380.000 di franchi), con un aumento del 2,7 per cento.

 

“Per garantire la costanza di risultato anche in prospettiva – commenta Pagan – ci dovrà essere l’impegno di tutti affinché le condizioni ambientali consentano l’efficacia dello sforzo manageriale, così da scongiurare il rischio che  risultati vengano vanificati”.

alt

Più informazioni su