CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Borsa con armi fuori dallo stadio: svolta vicina

Più informazioni su

Si intensificano le indagini della Questura e della Procura di Como dopo l’inquietante ritrovamento di domenica. Dalle telecamere forse un aiuto decisivo, ma si cercano anche impronti su bastoni, coltelli e sulla piccola ascia trovata all’interno. Aperta una inchiesta della magistratura.

 

 

La svolta potrebbe essere vicina: Procura e Questura al lavoro, congiuntamente, per cercare di risalire a chi ha portato il borsone sportivo con bastoni, coltelli ed anche una piccola scia domenica fuori dallo stadio Sinigaglia, poco prima della partita Como – Venezia. Si cerca di risalire all’autore di questo gesto, fatto con ogni probabilità per “vendicarsi” della decisione del giudice sportivo di chiudere la curva azzurra per due giornate. Nelle ultime ore gli agenti della Questura stanno cercando eventuali impronte digitali sul materiale trovato all’interno della borsa, magari da confrontare poi con quelle dei tifosi fermati già domenica e che potrebbero essere richiamati in Questura. Ma un aiuto importante dovrebbe arrivare dalle telecamere a circuito chiuso della zona: potrebbero avere ripreso chi ha portato materialmente questa borsa con le armi all’interno in un’aiuola vicino allo stadio. La Procura di Como, intanto, ha aperto un’indagine con l’ipotesi di reato di porto abusivo di armi in luogo pubblico.

Più informazioni su