CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Litigio e spara al vicino di casa: arrestato

Più informazioni su

Tentato omicidio l’accusa che i carabinieri contestano ad un pensionato di Lezzeno. Dopo l’ennesima discussione, ha preso il fucile che aveva in casa ed ha fatto fuoco. L’altro è riuscito a schivare il colpo solo per fortuna: non è rimasto ferito. I militari lo hanno fermato in queste ore. E’ al Bassone.

 

 

 

Un litigio tra vicini. L’ennesima discussione che è degenerata al punto che uno dei due ha preso un fucile – che aveva regolarmente in casa – ed ha sparato al “rivale”. mancandolo solo per un caso fortuito. E’ accaduto ieri a Lezzeno, località Bagnana. I carabinieri di Bellagio nelle ultime ore hanno fermato l’autore dello sparo. Arrestato con l’accusa di tentato omicidio: si tratta di Abbondio Luoni, pensionato di 66 anni di Lezzeno. L’uomo è finito al Bassone.

Da quanto ricostruito ieri Luoni ed il vicino, con il quale le liti erano sempre frequenti, hanno avuto l’ennesima discussione. Poi Luoni avrebbe preso il fucile, un calibro 20 regolarmente detenuto, ed ha esploso un colpo ad altezza d’uomo. Poteva e forse voleva uccidere dalla rabbia. Mancato il bersaglio solo perchè il vicino (41 anni, di Lezzeno pure lui) si è messo a correre ed è scappato via. Illeso anche se sotto choc.

Più informazioni su