CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E dopo la “disco” le botte e gli ubriachi…

Più informazioni su

Due persone soccorse dal 118 e trasportate in ospedale per avere bevuto troppo. Condizioni serie per un 18enne che si trova al Valduce: si è sentito male in via Piadeni dopo una serata di ballo e super-alcolici. A Tavernerio violenta rissa all’uscita da un locale: contuso un giovane, ma non viene ricoverato.

 

 

 

 

E dopo la discoteca e il divertimento, ecco le botte e i malori per i super-alcolici ingeriti. Niente di nuovo per il territorio lariano nel fine settimana e neppure per il personale del 118 che ormai è costantemente impegnato in questi soccorsi. Nella notte tre episodi distinti tra la città e l’hinterland. Con ordine:

– ore 1,45, via Piadeni a Como. Un 18enne esce da un locale e stramazza al suolo. Si sente male e gli amici chiamano l’ambulanza del 118. Pçortato subito al Valduce, è stato ricoverato in ossservazione. Condizioni serie secondo i medici.

– ore 4.40, Como. Altro intervento del personale del servizio di urgenza per un 34enne che si è sentito male per avere bevuto troppo. Ricovero anche per lui in ospedale, ma in codice verde (il meno grave della serie).

– ore 3,48, Tavernerio, via provinciale. Alcuni giovani litigano, con calci e pugni, all’uscita di un locale notturno. Ne fa le spese un 19enne, rimasto contuso. Intervengono anche polizia e 118, ma non è stato necessario il ricovero in ospedale.

Più informazioni su