CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Impiegato postale truffava i clienti: preso

Più informazioni su

Lavora a Como, è stato denunciato dalla polizia postale per truffa aggravata. Il complice, 35enne di Alserio già ai domiciliari, usava i codici che gli forniva delle poste-pay per fare acquisti e ricaricare telefoni cellulari. E’ finito al Bassone, revocata la misura cautelare meno restrittiva.

 

 

Una truffa che andava avanti da mesi. Attuata stando comodamente seduto dietro lo sportello delle Poste di Como: li prendeva nota del codice di sicurezza delle Poste Pay dei clienti che si presentavano per ricaricare le loro carte prepagate e poi cedeva quei codici ad un amici già indgato per frode informatica. Quest’ultimo, 35enne di Alserio, è stato arrestato, mentre lui – dipendente delle Poste di Como – se l’è cavata con la denuncia. L’inchiesta, presentata nelle ultime ore, è stata condotta dalla polizia postale.

Il complice, ora al Bassone, utilizzava i codici rubati su internet per fare acquisti, ricaricare telefoni cellulari e altre carte prepagate mentre era ai domiciliari ad Alserio. Così stavolta il giudice lo ha spedito in cella dove rischia di restare un pò di tempo.

 

Più informazioni su