CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Si della giunta, piazza dedicata a “Borgo”

Più informazioni su

E’ quella che si trova davanti all’ingresso dello stadio Sinigaglia, oggi utilizzata per l’ingresso dei pullman delle squadre. Decisione presa all’unanimità dopo la richiesta presentata da un gruppo di supporters e dal consigliere Mario Molteni. Ultimo ostacolo, ma formale, il parere del Prefetto Tortora. VIDEO: LA PRESENTAZIONE A LUGLIO.

 

 

 

Tutti concordi. La zona davanti all’ingresso dello stadio Sinigaglia di Como porterà il nome di Stefano Borgonovo, indimenticato centravanti azzurri, morto a luglio a neppure 50 anni per la Sla. La giunta comunale oggi pomeriggio ha approvato all’unanimità la proposta dell’assessore Marcello Iantorno – dopo la presentazione di un gruppo di supporters lariani e del consigliere comunale Mario Molteni – per intitolare un luogo della città all’amatissimo Borgonovo. La piazzetta tra viale Sinigaglia e via Vittorio Veneto (si trova davanti al cancello utilizzato ancora oggi per l’ingresso dei pullman delle squadre) d’ora in poi si chiamerà “Largo Stefano Borgonovo”. Un bel gesto, che i tifosi apprezzeranno, ed un modo per ricordare un ragazzo bravo e gentile, strappato alla vita ed alla sua famiglia troppo presto da una tremenda malattia. Iter non ancora concluso, ma di fatto ora manca soltanto l’assenso ufficiale da parte del prefetto Michele Tortora, un passaggio obbligatorio per legge. Poi ci sarà la posa della targa con il nome dell’ex centravanti azzurro.

Video: a luglio in Comune la presentazione ufficiale dei tifosi.

 

{youtube}bi_AGaaMyJo{/youtube}

 

 

Più informazioni su