CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il rogo al Botanic, si parte dai dipendenti

Più informazioni su

Il Pm Fadda ed i carabinieri di Cantù impegnati a ricostruire il difficile puzzle dell’incendio doloso di settimana scorsa (VIDEO DEI DANNI). E intanto spunta anche un terzo caso con impressionanti similitudini con quelle di Vertemate. In questo caso, però, i titolari dell’attività sono spesso intervenuti in tempo.

 

 

 

 

 

Si parte dai dipendenti. Quelli – al momento rimasti senza un lavoro – del Botanic Garden di Vertemate con Minoprio che settimana scorsa hanno visto l’attività andare in fumo in poche ore, distrutta da un furioso incendio doloso. Loro in queste ore i primi ad essere interrogati dal Pm Fadda, che coordina le indagini, ed i carabinieri di Cantù. Da capire se hanno visto, sentito o notato qualcosa di strani di recente. Tutto può essere utile alle indagini. Finora, però, nessun sospetto concreto. Il puzzle da mettere assieme è complesso e difficile. Da capire se ci sono collegamenti diretti con il rogo di recente avvenuto anche in via Borgovico a Como. In città l’innesco delle fiamme è avvenuto in un solo punto esterno alla struttura – ora in buona parte già sistemata – a Vertemate i punti di innesco sarebbero stati più di uno.

Questo il video di cosa è rimasto a Vertemate il giorno dopo l’incendio doloso

 

{youtube}36-p-PwOyzE{/youtube}

 

E intanto in Procura a Como si indaga anche su una serie di assalti – con tentativi di incendi a camion e negozio – alla floricoltura Marzorati di via cesare Cantù a Cantù. I titolari in questo caso sono riusciti a fermare in tempo alcune incursioni. Anche loro sono stati interrogati in queste ore.

Più informazioni su