CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Posti blu: si ritorna alle vecchie tariffe

Più informazioni su

altNelle vie Borgovico vecchia, Borsieri, Torriani, Benzi, Cadorna, Milano bassa, XX Settembre, Anzani, Alciato, Zezio e Brambilla per la prima ora di sosta si torna a pagare 50 centesimi.

 

Passo indietro del Comune dopo le polemiche per la sorpresa dell’aumento di alcuni posti blu in città ai primi di agosto. Nelle vie Borgovico vecchia, Borsieri, Torriani, Benzi, Cadorna, Milano bassa, XX Settembre, Anzani, Alciato, Zezio e Brambilla si torna alla tariffa applicata prima dell’entrata in vigore del Piano particolareggiato per la sosta dei residenti. Per la prima ora di sosta si torna, quindi, a pagare 50 centesimi, dalla seconda ora un euro. Oggi pomeriggio incaricati di Csu hanno provveduto a sostituire le tariffe ai parcometri delle vie interessate. “L’attuazione della delibera che la giunta ha approvato all’unanimità – spiega l’assessore alla Mobilità e ai Trasporti Daniela Gerosa – sarà immediata e Csu provvederà a modificare i parcometri già da domani. E’ inutile tornare su quanto avvenuto; la nostra volontà sempre dichiarata, resta quella di procedere con una revisione generale del sistema tariffario e dei suoi criteri, in maniera complessiva e sistematica ed è quello che ora cominceremo a fare. Mi sono sempre assunta la responsabilità delle decisioni prese ed anche in questa occasione sarà mia premura informare i cittadini dei risultati del nostro lavoro”.

 

 

Più informazioni su