CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cantù a segno con l’Urania, ma tanti assenti

Più informazioni su

Agevole affermazione dei brianzoli questo pomeriggio a Cucciago: coach Sacripanti ha rivisto in campo Ragland, che ha ben diretto i compagni. Out per problemi fisici Leunen ed Abbas. Uter è arrivato a Malpensa: domani dovrebbe unirsi al gruppo per il primo allenamento.

 

 

 

 

Vince in scioltezza, anche se con numerosi assenti, la Pallacanestro Cantù nell’amichevole pomeridiana disputata a Cucciago contro l’Urania Basket Milano, formazione che milita in Serie B nazionale. Tanti gli assenti per i biancoblu che hanno dovuto rinunciare, oltre ai due azzurri Aradori e Cusin e al giamaicano Uter, sbarcato in mattinata a Malpensa, ma anche ad Abass, fermo per un problema agli adduttori e Maarty Leunen, che ha riportato una contusione al fianco destro in allenamento. Squadra, dunque, decisamente poco simile a quella titolare in campionato. Ma finalmente si è rivisto in palla il playmaker Joe Ragland (nella foto), ora pienamente recuperato dopo i problemi fisici accusati. Ha giocato e diretto il gioco. Cantù alla fine si è imposta per 66 – 58. Uter, dopo un pò di riposo, dovrebbe unirsi nelle prossime ore al gruppo di sacripanti.

 

 

Più informazioni su