CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Fulmini e allagamenti, il Lario sott’acqua

Più informazioni su

Pomeriggio da incubo per i pompieri del comando provinciale: oltre trenta interventi in poche ore per il forte temporale che si è abbattuto sulla provincia. Tra Cassina e Bulgaro la zona più colpita, acqua all’interno dell’Iper di Grandate. E liquami usciti dalla fognatura in piazza Cavour a Como.

 

 

Pomeriggio di super lavoro per i vigili del fuoco di Como, costretti a effettuare oltre trenta interventi in un paio di ore a causa del temporale che si è abbattuto sulla provincia dopo alcuni sprazzi di sole. All’improvviso cielo scuro e violento temporale. La zona più colpita è quella tra Cassina Rizzardi e Bulgarograsso dove gli allagamenti sono stati numerosi. Anche a Grandate, però, acqua alta al centro commerciale Iper con chiusura anticipata proprio per colpa del temporale: acqua alta nel parcheggio e pure infiltrazioni all’interno della struttura.

Poi i fulmini. Uno si è abbattuto un palo dell’Enel in via Trento a Lomazzo mandandolo in fumo. Il cavo dell’alta tensione ha preso fuoco causando scintille e obbligando i vigili del fuoco a intervenire. Stessa scena a Bulgarograsso ed a Ponte Chiasso (qui interessata una cabina Enel, sempre per un fulmine). E poi a Como la fognatura di piazza Cavour, altro problema mai risolto quando piove forte. Anche stavolta usciti liquami che hanno invaso la piazza.

 

 

 

Più informazioni su