CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Posti blu a Como, retromarcia del Comune

Più informazioni su

L’assessore Gerosa torna dalle vacanze ed incontra il dirigente del suo settore Pierantonio Lorini. Poi annuncia che le tariffe saranno di nuovo ritoccate, stavolta per tornare a quelle prima degli aumenti che hanno scatenato la polemica”. A suo giudizio aumenti introdotti in base ad una vecchia delibera.

 

 

Si torna indietro. Retromarcia che sa di clamoroso – ma abbastanza necessaria per cercare di stemperare le polemiche degli ultimi giorni – da parte del Comune e dell’assessore alla viabilità Daniela Gerosa, tornata da poco dalle ferie. E subito ha dovuto affrontare il pasticcio delle tariffe dei posti blu, aumentate all’inizio di agosto in una decina di strade, senza avvisare i cittadini. La Gerosa ha incontrato il dirigente del suo settore, Pierantonio Lorini. Un faccia a faccia, molto lungo, al termine del quale l’assessore ha annunciato al quotidiano “La Provincia” l’intenzione di fare retromarcia. “Ho parlato con il dirigente – ha detto l’assessore – e ho ricostruito come è andata la vicenda. Gli aumenti sono stati introdotti sulla base della delibera numero 60 del 2011, fatta dalla vecchia amministrazione”.

Più informazioni su