CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

12 volontari per “salvare” il lago di Alserio

Più informazioni su

Ripulito, messe in sicurezza le sponde, i ragazzi – con  la supervisione del Circolo ambiente “Ilaria Alpi”, hanno poi collaborato con i biologi al censimento del gambero killer della Louisiana che minaccia seriamente la fauna del piccolo bacino. LE IMMAGINI DI CHI HA PRESO PARTE E I VIDEO FATTI

 

 

 

 

Esito positivo per la seconda edizione del Campo di volontariato internazionale, svoltosi nei giorni scorsi e dedicato alla sistemazione delle sponde del lago di Alserio, nel territorio compreso tra i comuni di Monguzzo e di Anzano del Parco. 12 volontari provenivano dai seguenti Paesi: Corea del Sud, Russia, Serbia, Francia, Bielorussia, Grecia e naturalmente Italia; a loro si sono uniti gli attivisti del Circolo Ambiente “Ilaria Alpi”. Durante il Campo, i volontari hanno lavorato in particolare alla sistemazione delle sponde e dei sentieri a lago; alla rimozione dei rifiuti abbandonati (tra cui alcune batterie di auto e camion!); alla riverniciatura delle strutture in legno del Castel del Lago, di proprietà del Parco Valle Lambro. E proprio sotto la supervisione degli esperti biologi del Parco, i volontari hanno collaborato al censimento del “gambero rosso della Louisiana” (chiamato “gambero killer” poiché sta minacciando la fauna autoctona anche del lago di Alserio)

 

{youtube}ROx3NdaAzYs{/youtube}

 

Poi sono state anche chiuse le tane scavate dagli stessi gamberi. Inoltre, per favorire la riproduzione degli anfibi autoctoni, i volontari hanno provveduto a scavare alcune pozze dotate di protezioni contro la predazione da parte del gambero rosso.

{youtube}28JxgLmIAm4{/youtube}

 

I volontari internazionali, di età compresa tra i 20 e i 25 anni, sono stati ospitati presso il centro sportivo di Monguzzo; sono stati organizzati anche alcuni momenti di integrazione, come incontri sportivi e di divertimento, tra cui una partita di calcetto, organizzata dal Comune di Monguzzo, e una gita in eco-battello sul vicino lago di Pusiano, offerta dal Parco Valle Lambro. Inoltre i ragazzi hanno visitato Como, Bellagio ed altre località dell’Erbese e del Triangolo Lariano. L’auspicio del Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” è che, grazie al Campo appena conclusosi, si mantenga alta l’attenzione per la salvaguardia della Riserva Naturale del lago di Alserio, salvaguardia che deve passare anche attraverso la restituzione delle sorgenti naturali indispensabili al ricambio idrico del lago.

 

Altre informazioni sul campo  sul sito www.circoloambiente.org

 

Più informazioni su