CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Errigo prende l’oro mondiale del fioretto

Più informazioni su

La giovane lariana supera prima la Vezzali, poi la russa Deriglazova e in finale fa fuori la tedesca Golubytkyi. Mai così in alto da sola. Cancellata la delusione di un anno fa alle Olimpiadi di Londra quando la Di Francisca l’aveva battuta in un atto conclusivo tutto tricolore. LE SUE TANTE DEDICHE..

 

 

 

Le mancava il gradino piu’ alto del podio, ottenuto solo con la squadra del fioretto. Ma da sola mai. Lacuna colmata in queste ore. Dopo l’argento a Londra 2012 Arianna Errigo, cresciuta alla Comense, si laurea campionessa del mondo del fioretto a Budapest. L’azzurra (che nei quarti aveva eliminato Valentina Vezzali) ha battuto 15-8 la tedesca Carolin Golubystkyi, che in semifinale aveva inflitto una grande delusione all’altra azzurra Elisa Di Francisca, olimpionica in carica.  La super Errigo di ieri a Budapest aveva sconfitto in semifinale la russa Inna Deriglazova – allieva di Stefano Cerioni – per 15-11. Per la Di Francisca, 30 anni, di Jesi, la medaglia di bronzo. E per Arianna la soddisfazione del podio più alto un anno dopo il secondo gradino a Londra.

Finalmente felice e commossa, la Errigo alla fine si lascia andare. E sono tante le dediche per questo trionfo strepitoso:”Innanzitutto Giulio Tommasini, il mio allenatore – spiega -. E poi la famiglia, la persona che mi è stata vicina nella preprazione, lo staff tecnico e sanitario. Mi hanno aiutato tutti. Era ora, dopo tante medaglie importanti, ma mai d’oro. Adesso sono davvero felice…”.

Più informazioni su