CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

240 chili di marijuana a casa: sconterà sei anni

Più informazioni su

La condanna inflitta dai giudici di Como in primo grado ad un 44enne albanese, da anni residente a Cantù con la moglie. La Finanza era piombata a casa sua a settembre scovando lo stupefacente. Era stato uno dei sequestri più ingenti nel nostro territorio.

 

 

 

 

Sei anni e mezzo in cella per i quasi 240 chili di marijuana che aveva in casa quando gli hanno fatto una perquisizione gli uomini della Finanza di Como. Valore commerciale due milioni di euro. Dritan Arapaj, 44 anni, originario dell’Albania ma da anni residente assieme alla moglie a Cantù, è stato giudicato colpevole in primo grado per detenzione di droga. Era stato arrestato alla fine di settembre dell’anno scorso dai militari: era stato uno dei sequestri più ingenti di droga effettuati in provincia di Como. I legali dell’uomo hanno già preannunciato ricorso in appello a Milano per cercre una riduzione della pena.

 

Più informazioni su